Salutiamo don Nicola, accogliamo don Diego

SALUTIAMO  DON NICOLA – Domenica 15 settembre 2019  a Terrazzano

Ore 10.00 S. Messa

A seguire: Aperitivo per tutti

(per l’occasione saranno  sospese la S. Messa delle 9.00 e delle 11.30 a Terrazzano )

 

ACCOGLIAMO DON DIEGO – Domenica 22 settembre 2019

 ore 10 S. MESSA a PASSIRANA

Ore 11.30 S.MESSA a TERRAZZANO

( Festa di S. Maurizio)

Domenica 29 settembre 2019 – PRANZO CON DON DIEGO

                      in oratorio a Terrazzano per la festa di apertura degli oratori

 

BUON CAMMINO DON NICOLA

BUON CAMMINO COMUNITA’ CRISTIANA

 

 “Per fede Abramo, chiamato da Dio, obbedì partendo per un luogo che doveva ricevere in eredità e partì senza sapere dove andava” (Ebrei 11,8).

Nel salutare don Nicola mi tornano in mente queste splendide parole della lettera agli Ebrei, che disegnano il modello di ogni credente: Abramo.

Nella sua obbedienza alla voce di Dio egli ha scoperto il meglio di se stesso ed è stato padre di molti. La sua fecondità ha avuto in questa fiducia la chiave da cui tutto è iniziato.

Così don Nicola ora è chiamato a diventare pastore fecondo in un altro tessuto di persone, che non conosce, ma che già sicuramente sente sue, come per molti anni ha saputo fare in mezzo a noi, nelle comunità di Passirana e Terrazzano.

Contemporaneamente un altro pastore, don Diego, sta esprimendo questa fiducia nella chiamata di Dio ed è pronto a fare lo stesso passaggio per entrare in queste comunità con il cuore di pastore che già ama le sue pecore.

E’ il miracolo quotidiano dei pastori delle nostre Parrocchie e delle Sorelle Ausiliarie Diocesane: persone pronte a donare tutto per la propria gente fin dal momento in cui conoscono il nome del paese a cui sono destinate, ma anche pronte a lasciare ad altri questo gregge quando il Signore chiama altrove. Persone profondamente libere e profondamente amanti.

Questo passaggio aiuta tutti a ritrovare il senso di Chiesa: viviamo tutti in una Chiesa più ampia che è la Diocesi, in una città che ha legami molto belli di fraternità e collaborazione tra le Parrocchie, in una Comunità ed Unità Parrocchiale che, anche grazie a questo cambio deve, interrogarsi sulla propria identità e sulle proprie ricchezze da esplorare per trovare al proprio interno fermenti evangelici nuovi.

Ecco perché non è solo don Nicola che, come Abramo, ora viene chiamato da Dio per partire, ma tutta la Comunità cristiana è chiamata a ciò: lasciare il solito “tran tran” per un nuovo tratto della propria strada, insieme a tutti i credenti che vivono in questa nostra città.

 

Buon cammino don Nicola

Buon cammino Comunità di Passirana e Terrazzano

Buon cammino don Diego

 

don Gianluigi – Prevosto di Rho