Note per altri sacramenti e celebrazioni

ALTRI SACRAMENTI E CELEBRAZIONI.

 

Confessione: i fedeli che desiderano confessarsi, prendano accordo con il sacerdote per verificare tempi e luoghi adatti, certamente non nel confessionale, almeno in questo periodo. Si consiglia di vivere la Confessione in luoghi ampi e ben areati. Qualora non fosse possibile celebrare la Riconciliazione, si ricorda che la tradizione della Chiesa ha sempre affermato che quando c’è un vero impedimento, basta un atto di pentimento sincero, con il proposito di accedere il prima possibile alla Confessione sacramentale.

 

 

 

Comunione ai malati: per ora non è possibile entrare nelle case. E’ consentito solo il Viatico in caso di pericolo di vita.

La stessa cosa vale per l’Unzione degli Infermi

 

 

RICORDO DEI DEFUNTI

  • Le famiglie che in questo tempo hanno avuto un lutto, ma non è stato possibile celebrare il funerale ma solo la benedizione al cimitero, se lo desiderano, potranno prendere accordi per celebrare una S. Messa.
  • Da lunedì 1 giugno riprenderemo le intenzioni che erano programmate nelle scorse settimane e le riprogrammeremo. E’ sempre possibile chiedere di applicare nuove intenzioni nelle S. Messe in ricordo dei cari defunti