Mercoledì 21 Febbraio 2018
Text Size

Messaggio dei Vescovi per la 40a Giornata Nazionale per la Vita

vita2018

GIORNATA PER LA VITA 2018

IL VANGELO DELLA VITA, GIOIA PER IL MONDO

L’amore dà sempre vita”: quest’affermazione di papa Francesco, che apre il capitolo quinto dell’Amoris laetitia, ci introduce nella celebrazione della Giornata della Vita 2018, incentrata sul tema “Il Vangelo della vita, gioia per il mondo”. Vogliamo porre al centro della nostra riflessione credente la Parola di Dio, consegnata a noi nelle Sacre Scritture, unica via per trovare il senso della vita, frutto dell’Amore e generatrice di gioia. La gioia che il Vangelo della vita può testimoniare al mondo, è dono di Dio e compito affidato all’uomo; dono di Dio in quanto legato alla stessa rivelazione cristiana, compito poiché ne richiede la responsabilità.

Leggi tutto...

0
0
0
s2sdefault

Centro di aiuto alla vita Abbiategrasso - Magenta - Rho

Il Centro di aiuto alla vita Abbitegrasso – Magenta - Rho è un’associazione di volontariato nata nel 1987 al fine di promuovere una cultura di accoglienza alla vita e di sostenere concretamente una maternità non desiderata o difficile. Fin dalla sua nascita opera all’interno della stessa struttura ospedaliera, prima ad Abbiategrasso e dal 2002 presso il presidio ospedaliero di Magenta e dal 2012 all’ospedale di Rho. Le volontarie che operano all’interno del Cav hanno contatti con donne che si trovano nelle più diverse situazioni personali, materiali o psicologiche: donne per le quali l’aborto è una possibilità, sia stata o no già presa una decisione. L’operatrice che accoglie la mamma instaura un rapporto di ascolto, dialogo personale e condivisione dei problemi, creando premesse concrete affinché la vita iniziata possa essere gioiosamente accolta. I colloqui personali sono volti a rimuovere le cause sociali, economiche, culturali, familiari o psicologiche che possono indurre la donna ad abortire e la sostengono nella relazione con il bambino che attende durante tutto il periodo della gravidanza e nella primissima infanzia. L’esperienza accumulata in tanti anni e la vita di tutti i giorni a contatto con tante donne che hanno vissuto o stanno per vivere il dramma dell’aborto ci spingono a testimoniare che è possibile prevenire tale grave gesto condividendo il peso che spesso una gravidanza indesiderata o difficile comporta. Sono molti i motivi per cui una donna ricorre all’aborto, perché non vuole il figlio, per problemi di relazione di coppia, per contrasti familiari, per ristrettezze economiche….Nei colloqui che facciamo emerge spesso uno stato di solitudine e di abbandono e la donna, proprio nel momento in cui ha più bisogno di trovare solidarietà e appoggio, trova invece ostilità e ricatti da parte del partner stesso, della famiglia di origine, dell'ambiente in cui vive o lavora.

Leggi tutto...

0
0
0
s2sdefault

Convegno gruppi famiglia decanali

SABATO 20 GENNAIO 2018

Ore 15.30-17.30 a RHO, in Via De Amicis 19

LA FAMIGIA APERTA ALL’AMORE DI DIO

è SALE DELLA TERRA E LUCE DEL MONDO

Riflessione di don Michele Aramini

Docente di Teologia Morale in Università Cattolica

CONVEGNO DEI GRUPPI FAMIGLIA DEL DECANATO

IN PREPARAZIONE ALLA FESTA DELLA S. FAMIGLIA

Condivisioni e testimonianze dei partecipanti

0
0
0
s2sdefault

Festa della famiglia

festa

“Il sapore dei gesti, la luce della testimonianza”

Servizio diocesano per la Famiglia

Il nostro Arcivescovo nella lettera che ha consegnato alla Diocesi, come mandato per l’anno pastorale corrente, sollecita la comunità dei discepoli del Signore a vivere là dove è presente come il sale della terra e la luce del mondo... Ed indicando i luoghi nei quali far risuonare questo invito dice “gli ambiti di questa declinazione sono quelli della generazione (famiglia, figli, nonni) della solidarietà, dell’ecologia...”. Sappiamo di aver ricevuto tale invito anche da Papa Francesco attraverso le sue parole “la famiglia aperta all’amore di Dio è sale della terra, luce del mondo. E’ nella famiglia unita che i figli portano a maturazione la loro esistenza vivendo l’esperienza significativa ed efficace dell’amore gratuito, della tenerezza, del rispetto reciproco della mutua comprensione, del perdono e della gioia... la famiglia che vive la gioia della fede la comunica spontaneamente, questa famiglia è sale della terra e luce del mondo” (Angelus 27 dicembre 2015)

Il nostro impegno per la festa che andiamo a celebrare è quello di offrire uno spazio di riflessione sul tema che l’Arcivescovo indica, e allo stesso tempo proporre qualche suggerimento pratico da poter far vivere dalle famiglie nella loro realtà quotidiana.

Leggi tutto...

0
0
0
s2sdefault